Vai ai contenuti

Menu principale:

GALGANO S.p.A.


Iscrizione Albo Gestori Ambientali

Prodotti > Garanzie finanziarie iscrizione Albo Gestori Ambientali


L'iscrizione all'Albo Gestori Ambientali è subordinata alla presentazione di idonea garanzia finanziaria a favore dello Stato per ciascuna delle attività relativa alle seguenti categorie:

  • 1
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10


La garanzia finanziaria deve essere prestata per tutta la durata dell'iscrizione all'Albo a mezzo di fideiussione bancaria o polizza fidejussoria assicurativa.

Viene richiesta la presentazione di tale garanzia dalla Sezione Regionale dopo la deliberazione di accoglimento della domanda.

La durata di tale garanzia è di cinque anni - pari alla durata dell'iscrizione - più due anni di riserva, nel corso del quale il Ministero dell'Ambiente può avvalersi della garanzia stessa limitatamente alle sole inadempienze verificatesi nel periodo di efficacia.

Di seguito vengono forniti gli importi da garantire con la fidejussione suddivisi per Categoria e per Classe.

Categoria 1 *

Raccolta e trasporto di rifiuti urbani ed assimilati

Importo fideiussione

Classe A

Popolazione complessivamente servita superiore o uguale a 500.000 abitanti

€ 2.582.284,50

Classe B

Popolazione complessivamente servita inferiore a 500.000 abitanti e superiore o uguale a 100.000 abitanti

€ 774.685,35

Classe C

Popolazione complessivamente servita inferiore a 100.000 abitanti e superiore o uguale a 50.000 abitanti

€ 309.874,14

Classe D

Popolazione complessivamente servita inferiore a 50.000 abitanti e superiore o uguale a 20.000 abitanti

€ 154.937,07

Classe E

Popolazione complessivamente servita inferiore a 20.000 abitanti e superiore o uguale a 5.000 abitanti

€ 51.645,69

Classe F

Popolazione complessivamente servita inferiore a 5.000 abitanti

€ 20.658,28

* Le Imprese che effettuano attività di raccolta e trasporto di rifiuti e che devono prestare le garanzie finanziarie a favore dello Stato - categorie 1, 4, 5 - possono presentare garanzie ridotte del 50% qualora registrate ai sensi del regolamento CE/.761/2001 - Emas - e del 40% qualora in possesso della certificazione ambientale ai sensi della norma UNI EN ISO 14001 - Art. 212, comma 7 del D. Lgs. 152/06 -


Categoria 2 *: Raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi individuati ai sensi dell'articolo 216, del Decreto Legislativo 4 aprile 2006, n° 152, avviati al recupero in modo effettivo ed oggettivo;

Categoria 3 *: Raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi individuati ai sensi dell'articolo 216, del Decreto Legislativo 4 aprile 2006, n° 152, avviati al recupero in modo effettivo ed oggettivo.

Categoria 2 *


Categoria 3 *

Raccolta e trasporto
di rifiuti non pericolosi

Raccolta e trasporto
di rifiuti pericolosi

Importo fideiussione

Classe A

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 200.000 tonnellate

€ 0,00

Classe B

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 60.000 tonnellate e inferiore a 200.000 tonnellate

€ 0,00

Classe C

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 15.000 tonnellate e inferiore a 60.000 tonnellate

€ 0,00

Classe D

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 6.000 tonnellate e inferiore a 15.000 tonnellate

€ 0,00

Classe E

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 3.000 tonnellate e inferiore a 6.000 tonnellate

€ 0,00

Classe F

Quantità annua complessivamente trattata inferiore a 3.000 tonnellate

€ 0,00

* Le imprese che si iscrivono all'Albo con procedura semplificata non devono prestare le garanzie finanziarie - Art. 212, comma 18, del Decreto Legislativo 4 aprile 2006, n° 152 -


Categoria 4 *: Raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi;
Categoria 5 *: Raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi.

Categoria 4 *



Categoria 5 *

Raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi

Raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi

Importo fid.ne Cat. 4

Importo fid.ne
Cat. 5

Classe A

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 200.000 tonnellate

€ 3.098.741,39

€ 5.164.568,99

Classe B

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 60.000 tonnellate e inferiore a 200.000 tonnellate

€ 1.032.913,80

€ 1.549.370,70

Classe C

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 15.000 tonnellate e inferiore a 60.000 tonnellate

€ 464.811,21

€ 516.456,90

Classe D

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 6.000 tonnellate e inferiore a 15.000 tonnellate

€ 232.405,60

€ 309.874,14

Classe E

Quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 3.000 tonnellate e inferiore a 6.000 tonnellate

€ 77.468,53

€ 103.291,38

Classe F

Quantità annua complessivamente trattata inferiore a 3.000 tonnellate

€ 41.316,55

€ 51.645,69


*
Le Imprese che effettuano attività di raccolta e trasporto di rifiuti e che devono prestare le garanzie finanziarie a favore dello Stato - categorie 1, 4, 5 - possono presentare garanzie ridotte del 50% qualora registrate ai sensi del regolamento CE/.761/2001 - Emas - e del 40% qualora in possesso della certificazione ambientale ai sensi della norma UNI EN ISO 14001 - Art. 212, comma 7 del D. Lgs. 152/06 -


Categoria 9 *: Bonifica di siti;
Categoria 10 *: Bonifica di siti e beni contenenti amianto.

Categoria 9 *

Categoria 10 *

Bonifica dei siti

Bonifica di siti e beni contenenti amianto

Importo fideiussione
Cat. 9

Importo fideiussione
Cat. 10

Classe A

Importo dei lavori di bonifica cantierabili oltre € 7.746.853,48

€ 1.000.000,00

€ 480.000,00

Classe B

Importo dei lavori di bonifica fino ad € 7.746.853,48

€ 500.000,00

€ 240.000,00

Classe C

Importo dei lavori di bonifica fino ad € 1.549.370,669

€ 250.000,00

€ 120.000,00

Classe D

Importo dei lavori di bonifica fino ad € 413.165,51

€ 90.000,00

€ 60.000,00

Classe E

Importo dei lavori di bonifica fino ad € 51.645,68 €

€ 30.000,00

€30.500,00 - per lavori di bonifica cantierabili fino ad € 50.000,00

€15.000,00 - per lavori di bonifica cantierabili fino ad € 25.000,00

* Le Imprese che effettuano attività di bonifica dei siti e dei beni contenenti amianto e che devono prestare le garanzie finanziarie a favore della Regione territorialmente competente, possono presentare garanzie ridotte del 50% qualora registrate ai sensi del regolamento CE/.761/2001 - Emas - e del 40% qualora in possesso della certificazione ambientale ai sensi della norma UNI EN ISO 14001 - Art. 212, comma 7 del D. Lgs. 152/06.


Trasporto conto proprio: Raccolta e trasporto dei propri rifiuti non pericolosi e dei propri rifiuti pericolosi in quantità non eccedenti 30 kg al giorno e 30 litri al giorno ai sensi dell'articolo 212, comma 8 del D.Lgs. 152/2006;
Impianti di recupero rifiuti: Attività di recupero dei rifiuti pericolosi e non pericolosi ai sensi dell'articolo 216 del D.Lgs. 152/2006.

 

Importo fideiussione CONTO PROPRIO

Importo fideiussione IMPIANTI

Trasporto Conto Proprio

Non dovuta

---

Impianti di recupero rifiuti di cui all'articolo 216 del D.Lgs. 4 aprile 2006 n° 152, iscritti o rinnovati successivamente al 29/04/2006

---

Non dovuta

Home Page | La Società | Prodotti | Aree riservate | Modulistica | P.E.C. | Web Store | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu